ROCKABILLY

Il rockabilly è un genere musicale che si è sviluppato nei primi anni cinquanta ed è una delle prime forme di rock & roll. È una fusione tra il Rhythm and blues, il bluegrass ed il country ed è originario del sud degli Stati Uniti.

Era tra i generi più suonati dai musicisti non di colore del sud degli Stati Uniti.
Il rockabilly è suonato prevalentemente con chitarra elettrica, contrabbasso e batteria.

Gli avviso di sfratto suonano in stile rockabilly solo in alcune occasioni ma comunque suonano molti brani rockabilly ad ogni concerto.

C’era una stretta relazione tra la musica country ed il blues già dalle prime registrazioni del 1920. Il primo successo nazionale statunitense fu “Wreck of the Old ’97”.

Jimmie Rodgers, la prima vera “country star” era conosciuto come il “Blue Jodeler” e la maggior parte delle canzoni erano basate sulla progressione di accordi del blues anche se con strumentazione differente ed anche sound differente ad esempio dei musicisti di colore suoi contemporanei come Blin Lemon e Bessie Smith.
Durante gli anni ’30 e ’40 sono emersi due nuovi “sound”. Bob Wills e i suoi “Texas Playboys” sono stati i principali sostenitori del Western Swing Che ha unito il suono della “steel guitar” e la musica country con la big band jazz.
Le registrazioni di Wills dalla metà degli anni ’40 ai primi anni ’50 includono il ritmo “two beat jazz”, il “jazz choruses” e il modo di suonare la chitarra delle prime registrazioni rockabilly.
Dopo artisti blues come Meade Lux Lewis e Pete Johnson scoppia la boogie mania a partire dal 1938.

Artisti di country come Moon Mullican, Tennessee Ernie Ford, Jimmy Bryant, Maddox Brothers e Delmore brothers hanno cominciato a registrare con il genere conosciuto come “Hillbilly boogie” che consisteza in una voce Hillbilly e l’orchstra che suonava con linee di basso boogie.

Fred Maddox aveva sviluppato la tecnica dello slap sul contrabbasso.

I Maddox Brothers and Rose erano l’inizio del rockabilly con il contrabbasso schiaffeggiato che aveva sviluppato Fred Maddox. Maddox disse: “Devi suonare qualcosa che faccia battere i loro piedi o danzare e avere un feeling con loro”.

Secondo alcuni I Maddox brothers non solo erano all’avanguardia ma erano uno dei primi gruppi rockabilly se non il primo.

Bill Monroe è conosciuto come il padre del “Bluegrass”, un particolare stile di “country music”. Molte delle sue canzoni erano in stile blues mentre altre assumevano la forma di ballate popolari. Il bluegrass era il fiore all’occhiello della musica country dei primi anni ’50 ed è spesso citato come una delle influenze maggiori del rockabilly.

Trackback dal tuo sito.